VI PORTO NEL MIO FAMILY STUDIO

Aggiornamento: 27 mag

Tour virtuale dei nuovi spazi dedicati ai servizi fotografici di famiglia

UN PASSO ALLA VOLTA MI BASTA (Gandhi)

25 maggio 2022 - Due anni del mio nuovo "FAMILY STUDIO"

Oramai sono tanti i clienti che sono venuti nel nuovo spazio dedicato ai servizi fotografici, io anticipo sempre che è un appartamento trasformato in sala posa, ma è talmente accogliente e familiare che molti, entrando, ancora mi chiedono "ma tu vivi qui?"

Accoglienza, comfort, sicurezza, e un pizzico di fantasia. I bimbi adorano così tanto il mio studio che poi non vogliono più partire, una grande stanza giochi dove correre a piedi nudi e divertirsi.

Un passo alla volta e ho trasformato il servizio fotografico in un'esperienza unica e diversa dai miei colleghi fotografi.

Un passo dopo l'altro, farò conoscere, anche grazie al passaparola dei miei clienti, questo nuovo modo di fotografare le famiglie.




Ho creato lo studio fotografico situato su un intero appartamento, trasformandolo ed adattandolo con ogni comfort. Norme di sicurezza e igieniche sono al primo posto in questo periodo storico. La mia idea di “family studio” vi sorprenderà un po', ma è anche questo che mi differenzia dai tanti fotografi che esistono oggigiorno.

Durante il primo lock down, con altri colleghi da tutta Italia ci incontravamo virtualmente su zoom, meet e facevamo delle belle chiacchierate, così mi è venuta l'idea di creare questo spazio. L'idea iniziale era di trovare un locale a Jesi e aprire uno studio più pratico per i miei clienti della vallesina e farmi anche conoscere meglio. Ho cambiato idea per due motivi:

1) Avrei avuto costi aziendali molto più alti tra affitto e auto

2) La distanza tra Cupramontana e Jesi è di circa 20 km, quindi nella realtà dei fatti non sono poi così lontana.

I colleghi mi hanno consigliato di usare l'appartamento che già avevo, senza aumentare i costi aziendali, perché, se il mio lavoro vale e molto, allora 20 km sono niente per i miei clienti, e

così mi sono messa subito all'opera per trasformare l'appartamento.

Grazie all'aiuto della mia famiglia e dei miei amici questo spazio ora è completo, anche se so bene che farò acquisti e migliorie nel tempo, per renderlo sempre più accogliente per le famiglie e più funzionale per me.


La luce che entra dalla grande finestra è perfettamente a nord e per un fotografo solo questo basterebbe per decidere di fare uno studio fotografico qui. Ci sono tante cose dietro la fotografia che i clienti non vedono ma che nel complesso percepiscono ricevendo un servizio di alta qualità.


La scelta degli arredi, dei set e degli accessori rispecchia la mia personalità: profumo di legno, materiali naturali, toni pastello. Semplicità e luce, che risalti la leggerezza del luogo e metta a proprio agio i clienti.


Vi mostro degli scatti fatti dai miei clienti durante il lavoro, sennò nemmeno sembra un luogo di lavoro :-D

Nel family studio ci sono:


LA CUCINA: stanza per l'accoglienza dei clienti, non è una sala d'attesa tipo dentista che sia chiaro. Nella cucina ho due angoli per i clienti, da un lato i clienti hanno una macchina del caffè e alcuni snack per una merenda per grandi e piccini, ma vi dirà di più, i piccini non mangiano mai perché a loro zuccheri e patatine fa male, ma i grandi alla vista dei ringo o della nutella non resistono :-D

Dall'altro lato ho diversi prodotti stampa, dagli album, fotolibri e quadretti, di ogni tipo e misura, materiali da toccare con mano per scegliere poi come stampare le fotografie. LE STAMPE PER ME SONO MOOOLTO IMPORTANTI.


IL SALONE: la sala posa illuminata da due grandi finestre, riscaldata, e con pavimento in legno. Lavorando con i bimbi sul pavimento è "severamente vietato" entrare con le scarpe :-D . Davvero nemmeno io ci vado mai con le scarpe, quando i clienti entrano in cucina trovano le ciabattine tipo SPA. E' sia una questione sia di igiene, sia per mantenere un pavimento bianco senza segni di usura.

LA CAMERETTA: il mio guardaroba, con un armadio pieno di abiti per bimbi e mamme, tanti scaffali con accessori, ceste, peluches, tessuti di tutti i tipi...una stanza piena che quando i miei clienti la vedono dicono "wow quanta roba hai!!!" Diciamo che per offrire un servizio di qualità serve anche una una vasta gamma di accessori, ma in realtà è anche vero che mi innamoro dei nuovi prodotti, degli accessori più svariati, e a volte mi diverto anche a creare con la mia sarta di fiducia abiti artigianali e di gran valore


IL BAGNO: la stanza più usata dalle mamme in dolce attesa, che devono fare pipì ogni quarto d'ora :D. Avere un bagno a disposizione dei soli clienti è una vera gioia, perché è sempre pulito e organizzato con tutto il necessario (molti non lo sanno ma le mamme post parto hanno bisogno di una particolare attenzione per evitare infezioni o altro. Per loro sono sconsigliati i bagni pubblici, e il mio bagno non ha niente a che fare con un bagno pubblico, è a esclusivo uso dei miei clienti e dopo ogni servizio viene rimesso a lucido.


LA CAMERA: una sala posa dedicata agli amici a 4 zampe, anche questa luminosa e attrezzata con fondali e accessori fotografici. Ho due sale posa sia per una questione di igiene che per una comodità per i cani di camminare su un pavimento normale e non il parquet che per loro è troppo liscio. In questa stanza ovviamente tengo i giochi per i cani, una ciotola con l'acqua e gli amatissimi biscottini, senza i quali non potrei fare dei ritratti ;-D


Mi piacerebbe che i clienti che sono stati nel mio nuovo studio scrivessero una recensione, o un commento di come si sono trovati, tipo su booking o tripadvisor...Ma sono sempre troppo timida per chiederlo a fine servizio, preferisco che sia una cosa spontanea e non un atto dovuto.

Spero che poi col passaparola tutti piano piano scoprano questo mio nuovo spazio fotografico.

Un passo alla volta mi basta

Marika








167 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti