Cerca

VI RACCONTO IL PRIMO SERVIZIO POST PANDEMIA



Dunque...dove eravamo rimasti?

Ah si! A quanto io ami raccontare i vostri ricordi più belli, i momenti importanti della vostra vita.

Oggi finalmente ho ricominciato con questa bellissima mamma che a giorni vedrà la sua piccola Amelie.

Oggi ho fatto il primo servizio fotografico nel mio nuovo studio, e sono felice di raccontarvi come è stato. E' dal mese di febbraio che mi sento con questa mamma per programmare il servizio fotografico, poi tra un decreto e l'altro la gravidanza ha superato e di molto la 32esima settimana, periodo ideale per vivere serenamente il servizio fotografico. Siamo arrivati ai giorni prossimi alla nascita della piccola Amelie, e questa mattina mamma e papà sono riusciti a venire in studio per fotografare questo momento unico.

Il nuovo studio fotografico é un appartamento e ha gli spazi adatti ad accogliere la famiglia...mascherina, guanti, gel e si parte. Mostro subito ai miei clienti la sala posa e la bellissima luce naturale con cui faremo le foto.

Poi con la mamma andiamo a scegliere gli abiti da indossare, ho un camerino con tutti gli abiti per mamme e bambini, un armadio pieno di abiti, fondali, tappeti e coperte, tutto diviso per i 4 colori che utlizzo, ve li ricordate? Bianco, marrone, rosa e celeste.

Finalmente i genitori possono togliere la mascherina e io mi metto la ffp2 per proteggermi e iniziamo con le pose, prima fotografo sempre la mamma, poi il papà si avvicina, coccola un pò la mamma e ecco le altre foto che io amo tantissimo, racchiudere in una foto l'intimità e la commessine dei genitori con la piccola Amelie che ogni tanto si fa sentire.

Tra un cambio d'abito e una pausa snack abbiamo completato il servizio.

Sono felice, di nuovo soddisfatta delle mie fotografie, del mio lavoro, della mia passione!

60 visualizzazioni